Domenica, 20 Giugno 2021
Civitavecchia

La Fondazione Molinari dona un pulmino polifunzionale ad Aga Onlus

Serve per il trasporto di pazienti dializzati presso l'ospedale San Paolo di Civitavecchia per ricevere le cure necessarie

Un nuovo pulmino polifunzionale finalizzato al trasporto dei pazienti dializzati presso il centro di Riferimento Regionale di nefrologia e dialisi dell'Ospedale San Paolo di Civitavecchia, donato dalla Fondazione Angelo Molinari alla cooperativa Aga Onlus di Tarquinia che dal primo marzo 2010 svolge il servizio di assistenza e accompagnamento dei pazienti dializzati.

Il territorio coinvolto per il servizio comprende i comuni di Civitavecchia, Tarquinia, Montalto, Pescia Romana, Canino, Santa Marinella, Tolfa, Allumiere e Cerveteri. Per un numero complessivo di pazienti pari a 58.

La cooperativa, attualmente, come compenso per il servizio svolto (accompagnare i pazienti tre volte a settimana all'ospedale San Paolo di Civitavecchia per le cure) percepisce esclusivamente per delega del paziente, l'esiguo contributo previsto dal Servizio Sanitario Nazionale senza alcun aggravio di costi a carico dei pazienti. Contributo insufficiente per affrontare sia le consistenti spese, che per un eventuale acquisto e sia per la straordinaria manutenzione dei particolari mezzi attrezzati per il trasporto.

Inoltre, i mezzi a disposizione erano insufficienti e spesso il servizio doveva essere effettuato con le vetture private dei componenti della cooperativa. Per questo motivo la cooperativa si è rivolta alla Fondazione, e ha richiesto un mezzo da usare per il trasporto dei pazienti dialitici, altrimenti tale spesa sarebbe dovuta gravare sui fruitori del servizio, che già non godono di situazioni economiche brillanti.

"L'attività di Aga all'interno del nostro territorio è veramente importante - afferma il presidente onorario Mafalda Molinari - la Fondazione sarà sempre pronta ad intervenire a favore di queste associazioni che si adoperano per alleviare le sofferenze e i problemi di molti malati. A Civitavecchia e nel comprensorio esistono tante belle realtà - ha spiegato - ma sono tutte gestite in modo autonomo. Unendo le forze si potrebbero recuperare i mezzi per soddisfare le esigenze dei più bisognosi".

E a parlare di "un aiuto concreto nei confronti di una realtà che si adopera fattivamente e soprattutto silenziosamente in favore di altre persone meno fortunate" è il presidente Mario Cristiani.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fondazione Molinari dona un pulmino polifunzionale ad Aga Onlus

RomaToday è in caricamento