Civitavecchia

Furti a San Gordiano. Schiavi (FLI): “Ora basta, la misura è colma”

Futuro e Libertà riporta a galla il problema dei numerosi furti nel quartiere di San Gordiano, a quanto pare un fatto non ancora superato

Si pensava che il problema fosse stato superato, che i cittadini dormissero sonni tranquilli, e invece Stefano Schiavi di Futuro e Libertà per Mecozzi Sindaco, ritorna sulla spinosa questione dei numerosi furti che hanno investito il quartiere periferico di San Gordiano, ormai da tanti mesi. "Ora basta, la misura è davvero colma. La raffica di furti e tentati furti avvenuti nelle scorse ore a San Gordiano ha qualcosa di impressionante. E non lo dico da politico ma di residente in questo quartiere che ormai vive giornate di vero terrore.

Sono mesi che si segnalano e si denunciano furti senza che vengano presi dei veri e propri provvedimenti nonostante gli sforzi dell’Forze dell’Ordine.
E chiaro a tutti che manca un vero e proprio piano sicurezza, quello che da mesi invochiamo e per il quale siamo stati spesso derisi e inascoltati da questa Amministrazione.

Ma cosa dobbiamo fare? Rinchiuderci in prigioni personalizzate? Dare il via a ronde di quartiere? Non credo sia questo il modo e la maniera per risolvere un problema che è dell’intera collettività. Civitavecchia negli ultimi due anni ha assistito, e sta assistendo, ad una vita fatta di insicurezza e questo è sotto gli occhi di tutti. Interi quartieri alla mercè di topi d’appartamento. E’ un segnale preoccupante che deve essere risolto al più presto con l’impegno di tutti. Nessuno escluso".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti a San Gordiano. Schiavi (FLI): “Ora basta, la misura è colma”

RomaToday è in caricamento