Mercoledì, 23 Giugno 2021
Civitavecchia

Civitavecchia. Esercitazioni Protezione Civile: Sversamento di idrocarburi e crollo in una scuola

Saranno sabato e domenica, le giornate interessate dalle esercitazioni della Protezione Civile di Civitavecchia. Numerose le Forze dell'Ordine e i volontari che parteciperanno

Disastro ambientale e crollo di un edificio scolastico. Sono gli scenari previsti dalla importante esercitazione che si svolgerà sabato e domenica prossimi a Civitavecchia. Vi saranno impegnate numerose forze dell’ordine e del volontariato, con il Nucleo di Protezione Civile locale in prima linea. Polizia Municipale, unità cinofile, 118, Croce Rossa e altre organizzazioni di pronto intervento, provenienti da tutta la Regione, saranno chiamate ad intervenire in due diverse occasioni.

Il primo scenario di disastro, analogo a quanto avvenuto recentemente in Nuova Zelanda, prevede una dispersione di idrocarburi in mare, con relativa operazione di messa in sicurezza e bonifica del tratto interessato, che sarà interessato dalle operazioni sul campo.

Il secondo scenario di disastro prevede invece un crollo, derivante da sisma o infiltrazioni, ad un edificio scolastico cittadino, con relativo piano di evacuazione degli alunni e ricerca di coloro che non dovessero rispondere all’appello.

In entrambi i casi le esercitazioni avranno luogo al centro della città e saranno coordinate dalla Centrale Operativa, che sarà allestita presso l’ex Centrale di Fiumaretta, secondo quanto hanno reso noto il comandante di Polizia Municipale Carlo Sisti e il responsabile dei Volontari di Protezione Civile Valentino Arillo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Civitavecchia. Esercitazioni Protezione Civile: Sversamento di idrocarburi e crollo in una scuola

RomaToday è in caricamento