Civitavecchia

Discarica abusiva al cimitero nuovo, intervento tempestivo dell'Assessore all'Ambiente

Rimossa immediatamente la discarica abusiva nei pressi del cimitero nuovo. L'assessore Galletta bacchetta i cittadini

Materassi, sacchi di rifiuti e chi più ne ha più ne metta. È lo scenario che si è presentato ai frequentatori del cimitero nuovo qualche giorno fa. Colpa di "incivili" che hanno pensato bene di disfarsi dei loro rifiuti incuranti della presenza o no dei cassonetti o che questi fossero troppo pieni per raccogliere quanto dovevano depositare.

E immediato l'intervento dall'assessore all'Ambiente Roberta Galletta che, insieme ad una squadra di operatori di Città Pulita, ha subito provveduto alla sua rimozione. Ma di certo non poteva mancare il monito: "Io posso anche intervenire sempre e comunque per rimuovere queste discariche. Dal mio insediamento - ha detto Galletta - ho anche perso il conto di quante ne sono state trovate e immediatamente rimosse. Ma il problema persiste. Colpa di alcuni cittadini che continuano a scaricare i propri rifiuti dove non dovono". E avvisa: "Da oggi partiranno dei controlli serrati in queste e altre aree per scovare gli incivili e comminare multe salatissime". E se chi scarica pensa di essere furbo l'Assessore all'Ambiente avverte: "Anche qualora ci trovassimo davanti ad una discarica e non in presenza di chi ha scaricato, provvederemo ad analizzare i rifiuti per risalire al responsabile".

L'Assessore ha poi dato disponibilità 24 ore su 24, sette giorni su sette a tutti quei cittadini che volessero segnalare la presenza di discariche o di aree da riqualificare, pubblicando il suo numero di cellulare: 366.6349259

Intanto i cittadini chiedono più aree verdi in giro per la città. "Si stanno sistemando i marciapiedi nelle vie limitrofe - spiegano sul gruppo Facebook "Città d'incanto Gli Antivandali" - ma su Via Bramante un po' di verde non stona affatto. La nostra proposta è quella di far piantare qualche alberello che oltre a dare un estetica migliore al "solo cemento" di questa Via "arida", può dare ossigeno e refrigerio durante la calura estiva...".

Segnalazioni quelle che arrivano su Facebook, non solo sul gruppo degli Antivandali, notate anche dal sindaco Tidei che propone di istituzionalizzare l'utilizzo del social network più gettonato, realizzando una pagina ad hoc dove i cittadini potranno inviare tutte le loro segnalazioni. Al sito ovviamente avranno accesso non solo il Sindaco e gli Assessori ma anche consiglieri, delegati e reponsabili delle varie municipalizzate: "Ho notato che spesso molte persone mi inviano segnalazioni di problemi, di guasti, con o senza foto. Stiamo pensando di " istituzionalizzare " questo servizio, creando una pagina Facebook che serva proprio a quello, cui accedano io, gli assessori, Città pulita, etc..."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discarica abusiva al cimitero nuovo, intervento tempestivo dell'Assessore all'Ambiente

RomaToday è in caricamento