Martedì, 15 Giugno 2021
Civitavecchia

Asl Roma F, Tidei chiede la riconferma della direzione sanitaria

Il primo cittadino ha proposto un ordine del giorno da far votare agli altri sindaci del distretto RomaF. Qualche giorno fa Sinistra ecologia e libertà aveva chiesto le dimissioni del direttore generale della Asl Roma F Salvatore Squarcione

Da una parte c'è Sinistra ecologia e libertà che ha più volte chiesto sul tavolo la testa del direttore generale della Asl Roma F Salvatore Squarcione. Dall'altra c'è il sindaco Pietro Tidei che ha invece pubblicamente chiesto a tutti i sindaci appartenenti al distretto sanitario Roma F di votare a favore dell'ordine del giorno da lui proposto per la riconferma di tutta la dirigenza sanitaria. Dottor Salvatore Squarcione compreso. E l'accaduto sembra strano proprio perché entrambi i movimenti politici appartengono alla maggioranza.

Il pomo della discordia va ricercato forse in quel registro dei tumori. Fortemente voluto da Sinistra ecologia e libertà che ha addirittura presentato un emendamento durante l'ultimo consiglio comunale e approvato all'unanimità (quindi la maggioranza regge) dalla massima assise cittadina, nonostante il parere contrario del direttore generale della Asl Roma F che lo ha giudicato costoso e inutile. In quanto non in grado di fornire dati in tempo reale ma in grado di produrre risultati solo a 20 anni di distanza. Quando praticamente quelle persone censite, sono già morte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asl Roma F, Tidei chiede la riconferma della direzione sanitaria

RomaToday è in caricamento