rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Civitavecchia Civitavecchia

Delega all'Ambiente a Magliani, i grillini protestano

La contestazione pubblicata anche sul blog di Beppe Grillo: "Nel 2003 votò come consigliere comunale a favore della conversione a carbone della centrale di Tvn"

L'assessore all'Ambiente ancora in carica ma ormai senza un "portafogli" e la sua delega, quella all'Ambiente dal sindaco Tidei affidata (momentaneamente, almeno fino al rimpasto della Giunta) al consigliere comunale, nonché delegato alla Sanità, Flavio Magliani (capogruppo Pd).

Una decisione, che se da un lato manda in "estasi" il capogruppo dei democrat, dall'altro fa scuotere i capi a tanti. In particolar modo ai grillini che sul blog di Beppe Grillo commentano amaramente la notizia. "Ci fa specie che questa delega sia passata da una convinta ambientalista a un medico pediatra che il 25 marzo 2003 votò come consigliere comunale a favore della conversione a carbone della centrale di Tvn". E tornando a contestare l'esito della conferenza dei servizi per il rinnovo dell'Aia di Tvn, che ha portato l'assessore Galletta ad essere "bannata" dal sindaco Tidei, si chiedono se la revoca della delega all'Assessore Galletta non è stata apprezzata dal sindaco "forse perché l'Enel è pronta a pagare un indennizzo ambientale al Comune? Se così fosse - scrivono i grillini - chiediamo al Sindaco di rendicontare euro per euro come saranno spesi questi soldi, figli di un compromesso fatto sulla pelle dei cittadini, che non avendo potere deicisionale, abbiano almeno il diritto di sapere per cosa è stata svenduta la loro salute. Quest'ultimo atto del sindaco Tidei è un pessimo segnale per la città: troviamo la delega all'Ambiente data al dottor Magliani - concludono - sostenitore del carbone, sia un'assurdità come lo sarebbe una delega all'infanzia data ad Erode".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Delega all'Ambiente a Magliani, i grillini protestano

RomaToday è in caricamento