Venerdì, 18 Giugno 2021
Civitavecchia

De Felici: "Sulla vicenda loculi è indispensabile un confronto pubblico"

Il segretario del Pd propone un colloquio tra Tidei e l'attuale primo cittadino Giovanni Moscherini

A proposito della questione dei loculi, vicenda che vede un danno erariale di 3 milioni di euro da parte del Comune, dichiarato dalla Corte dei Conti, interviene il segretario del Pd Patrizio De Felici: "In merito alla cosiddetta vicenda loculi il Partito Democratico chiede che si faccia immediata chiarezza e personalmente auspico lo stesso da parte di Palazzo del Pincio. Preliminarmente sarebbe utile che l’Amministrazione rispondesse a queste domande. E’ vero o no che l’attuale Sindaco non ha mai dato seguito alla delibera del Commissario Iurato che indicava chiaramente la strada per il prolungamento della convenzione? E’ vero o no che nel 2010 il Comune non si è opposto  alle conclusioni del lodo arbitrale che vedevano il Comune soccombente per oltre tre milioni di euro?

Non so se riceverò risposte. In ogni caso, sempre per esigenza di chiarezza, propongo un dibattito pubblico tra l’ex Sindaco Tidei e  l’attuale Sindaco. Credo che un contraddittorio sul Project Finance del Nuovo Cimitero sia un atto dovuto nei confronti dell’opinione pubblica. Da alcuni giorni infatti i civitavecchiesi leggono sulla stampa locale affermazioni del tutto contrastanti che impediscono un ricostruzione veritiera di come sono andati i fatti. Amministratori pubblici e politici devono essere trasparenti nel loro agire. Il Partito Democratico non ha nulla da temere da un confronto pubblico. Il Sindaco Moscherini?"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Felici: "Sulla vicenda loculi è indispensabile un confronto pubblico"

RomaToday è in caricamento