rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Civitavecchia Civitavecchia

Polizia, controlli "Alto impatto" lungo il litorale a Nord della Capitale

Sequestrata droga, controllati e sanzionati esercizi pubblici non in regola, individuato un giovane responsabile di una aggressione

Giro di vite delle Forze dell'ordine su tutto il litorale a nord della Capitale, in particolare da Civitavecchia a Ladispoli. Gli agenti del Commissariato di viale della Vittoria hanno intensificato i controlli sul territorio, coadiuvati dai colleghi del Reparto Prevenzione Crimine, da equipaggi della Squadra Nautica e da una Unità Cinofila.

L'operazione ha portato all'identificazione di 250 persone, al controllo di 120 veicoli e all'elevazione di 25 sanzioni per infrazioni al codice della strada. Durante l'attività di controllo inoltre sono state ritirate 2 patenti di guida e sequestrati 3 veicoli sprovvisti di copertura assicurativa. Lieto fine per il proprietario di un veicolo rubato e ritrovato dalle Forze dell'ordine che hanno immediatamente provveduto alla restituzione del mezzo al legittimo proprietario, dopo averlo individuato su via Aurelia.

Sotto i riflettori degli agenti anche gli esercizi commerciali: stabilimenti balneari, bar, sale giochi e compro oro. Tra questi, due non hanno avuto "scampo". Elevate sanzioni amministrative in quanto non in regola con la normativa vigente.

Controllate anche le aree di ritrovo dei senza fissa dimora. Qui gli uomini della Polizia hanno fermato e accompagnato in ufficio per la completa identificazione e la verifica della posizione sul territorio nazionale, 23 stranieri sprovvisti di documenti. Una straniera di 23 anni, invece, è stata accompagnata alla frontiera in quanto colpita da un provvedimento di rintraccio per allontamento dal territorio nazionale.

A Civitavecchia, a cadere nella rete degli agenti, sono stati due ragazzi. Il primo è stato trovato in possesso di stupefacenti. Il secondo invece si è reso responsabile di un'aggressione ad un coetaneo, avvenuta per futili motivi.

E in vista dell'estate, periodo in cui il litorale è maggiormente frequentato, il Questore della provincia di Roma, Fulvio della Rocca, ha disposto un'intensificazione dei controlli e di servizi straordinari. Soprattutto con l'utilizzo dell'etilometro per la verifica del tasso alcolemico e il rispetto delle norme del codice della strada. Impiegate anche unità cinofile per contrastare la diffusione e l'assunzione di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia, controlli "Alto impatto" lungo il litorale a Nord della Capitale

RomaToday è in caricamento