Civitavecchia Via Achille Montanucci

Rottura accidentale di una condotta idrica, la città resta a secco

Durante i lavori di riparazione dell'acquedotto dell'Oriolo una condotta di Hcs è stata accidentalmente danneggiata causando una perdita totale della portata dell'acqua

Come se non bastassero già i continui disagi causati dall'assenza di acqua dai rubinetti delle abitazioni, a peggiorare le cose, nella giornata di ieri, il danneggiamento di una condotta di Hcs. Il misfatto è avvenuto durante i lavori di riparazione dell'acquedotto di Oriolo, durante i quali accidentalmente la condotta è stata danneggiata causando una perdita totale della portata dell'acqua. A subirne le conseguenze con i rubinetti a secco, ancora una volta San Liborio, Cisterna Faro, Terme di Traiano, le vie limitrofe di via Achille Montanucci, Casaletto Rosso e Boccelle.

Già ieri gli operatori si sono messi a lavoro insieme all'assessorato ai Lavori Pubblici per riparare il danno e riempire nuovamente il serbatoio. "È un episodio che va subito chiarito - ha detto l'assessore Mirko Mecozzi - e se ci sono leggerezze i responsabili devono pagare".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rottura accidentale di una condotta idrica, la città resta a secco

RomaToday è in caricamento