CivitavecchiaToday

Smantellamento Costa Concordia, Tidei scrive a Zingaretti e Rossi

Il primo cittadino civitavecchiese non molla la presa e chiede collaborazione tra le due Regioni interessate per incentivare lo sviluppo e l'occupazione delle due Regioni interessate

Non ha assolutamente intenzione di mollare la presa il sindaco Pietro Tidei che torna a chiedere che lo smantellamento della Costa Concordia sia effettuato al porto di Civitavecchia. E lo chiede in una nuova lettera indirizzata al presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, al presidente dela Regione Toscana Enrico Rossi e ai due presidenti delle Autorità Portuali interessate, Pasqualino Monti e Luca Guidi. Obiettivo della nuova missiva del primo cittadino civitavecchiese è trovare una soluzione per avviare una collaborazione tra le due Regioni così da risollevare l'economia sia della città laziale che di quella toscana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Civitavecchia è già pronta - ha sottolineato Tidei nella lettera - non solo vanta fondali adeguati e sufficiente pescaggio, ma l'Autorità portuale ha già pronto un piano per l'accoglimento della nave immediatamente operativo. Sul versante delle aziende si vanno creando sinergie e si sta presisponendo il progetto di fattibilità per la demolizione e lo smaltimento dei materiali. Tuttavia la crisi economica - ha aggiunto Tidei - è talmente pesante nei nostri reciproci territori che ad entrambi non giova innescare un deleterio braccio di ferro, una guerra tra poveri della quale oltretutto potrebbero giovarsi altri porti, altre soluzioni (come Palermo)". E certo che si possa raggiungere un compomesso, per evitare "il monopolio dei paradossali benefici economici di quella che è stata anzitutto una colossale tragedia umana e del mare", il primo cittadino civitavecchiese trova "estremamente utile e urgente l'incontro" tra le parti per risolvere una volta per tutte "il contenzioso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento