Mercoledì, 23 Giugno 2021
Civitavecchia

Assunzioni a Città Pulita, indaga la Corte dei Conti

L'amministrazione ha inviato alla Procura della Corte dei Conti tutta la documentazione relativa all'ordinanza firmata dall'ex sindaco Moscherini inerenti 31 assunzioni all'interno della partecipata

Una indagine da parte della Corte dei Conti sulle 31 assunzioni effettuate dall'ex sindaco Gianni Moscherini in seno a Città Pulita.

La procura, secondo quanto dichiarato dal Comune di Civitavecchia, ha aperto una istruttoria sull'ordinanza firmata il 14 gennaio 2010 dall'allora sindaco di Civitavecchia. Ordinanza con cui Moscherini disponeva 31 assunzioni presso la municipalizzata Città Pulita (all'epoca dei fatti Etruria Servizi). Ad indurre la magistratura contabile a fare luce sul provvedimento è stato il fatto che nell'ordinanza "venivano indicati altrettanti nomi e specificate persino la qualifica da assegnare ad ognuno di loro".

E questa mattina l'amministrazione ha inviato al viceprocuratore generale consigliere Tommaro Maiello tutta la documentazione relativa proprio all'ordinanza. Il Viceprocuratore ha chiesto infatti di chiarire quali siano stati i motivi del provvedimento, quali i criteri adottati per l'assunzione e tutte quelle notizie ritenute utili. Nonché gli estremi anagrafici del Sindaco che nel gennaio 2010 ha firmato l'ordinanza. I fatti in questione, spiegano dal Pincio, furono all'epoca denunciati dall'allora consigliere d'opposizione Vittorio Petrelli.

"L'amministrazione ricorda - si legge nella nota inviata da palazzo del Pincio - che anche in relazione a questi episodi è stata avviata un audit organizzativa e finanziaria che sfocerà quasi certamente in una serie di denunce alla magistratura ordinaria e contabile. In questo senso i numeri e i bilanci non sono stati di alcun aiuto, perché non esistevano regole per la fatturazione infragruppo e in assenza di contratti di servizi ed era dunque fini troppo facile per una partecipata scaricare le perdite sulla holding. L'amministrazione - conclude la nota - ritiene questa argomentazione esaustiva anche nei confronti di recenti dichiarazioni poco comprensibili di Argo e Ippocrate che comunque ringrazia per l'opera svolta e la sensibilità dimostrata all'atto delle dimissioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assunzioni a Città Pulita, indaga la Corte dei Conti

RomaToday è in caricamento