Martedì, 15 Giugno 2021
Civitavecchia

Casette di legno, ritiro del bando e controlli. Vitali plaude

Al consigliere comunale Pdl Dimitri Vitali piace l'iniziativa intrapresa dal sindaco Pietro Tidei in merito all'assegnazione degli alloggi presso il Villaggio della Solidarietà

Un plauso al sindaco Tidei per aver deciso di ritirare il bando per l'assegnazione delle casette di legno e mettere in campo verifiche che accertino le condizioni degli assegnatari, arriva dal consigliere Pdl Dimitri Vitali.

"Nella giornata di lunedì ho partecipato, in qualità di consigliere comunale d'opposizione, a una riunione richiesta dagli abitanti del Villaggio della Solidarietà al sindaco Tidei per avere chiarimenti alla luce del nuovo bando le 40 casette di legno di San Liborio".

Bando che aveva suscitato timore tra gli stessi assegnatari. "Dopo i primi momenti di concitazione, la riunione si è conclusa con la promessa, da parte del primo cittadino, di ritirare il bando, prorogare le vecchie concessioni fino a gennaio 2013 e avviare verifiche, insieme ad organi preposti come i servizi sociali, in merito alle reali condizioni economiche di ogni assegnatario: nel caso in cui si appurerà - spiega Vitali - che qualcuno non si trovi realmente in stato di bisogno, perderà il diritto all'alloggio provvisorio".

E plaude al sindaco Tidei "per la decisione di ritirare il bando. Altrettanto condivisibile - conclude il consigliere Pdl Vitali - è l'idea di mettere in campo verifiche che accertino le condizioni degli assegnatari. A questo punto, non ci resta che attendere e prendere atto che quanto annunciato agli abitanti del Villaggio della Solidarietà trovi seguito nei fatti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casette di legno, ritiro del bando e controlli. Vitali plaude

RomaToday è in caricamento