Campo dell'Oro

Civitavecchia. Furti in città, Tidei: "Sulla sicurezza, Frascarelli fa l’opposizione a se stesso"

L'onorevole Pietro Tidei interviene in merito alla questione dei furti nei quartieri periferici rispondendo alle affermazioni dell'assessore Frascarelli

"Ancora una volta l’Assessore Frascarelli si distingue per arrivare dopo i fuochi e ripete quanto il sottoscritto, il Partito Democratico e cittadini vanno ripetendo da più di un anno: Civitavecchia è aggredita da bande di ladri che ormai sistematicamente saccheggiano la città quartiere per quartiere.

Finalmente l’Assessore si è svegliato. Meglio tardi che mai, si dirà. Ma i proverbi talvolta non sono utilizzabili. Meno che mai in questo caso. Frascarelli infatti fa parte di un partito che fino a ieri stava al governo del Paese e che ha messo in ginocchio le forze dell’ordine (così come l’intera nazione a dire il vero). I tagli scriteriati a Polizia e Carabinieri costringono gli agenti a mettere di tasca loro la benzina alle auto per effettuare i pattugliamenti, le stesse auto giacciono in riparazione per mesi perché non ci sono soldi per ripararle e, insomma, si è disinvestito su un settore decisivo della vita di una comunità: la sicurezza. La situazione è talmente grave che pochi giorni fa la Provincia di Roma ha donato due auto alla Polizia. Un gesto simbolico, ma anche un gesto politico, voluto dal Presidente  Nicola Zingaretti per denunciare l’inerzia del Governo nazionale.

A livello locale non c’è giorno che gli occupanti del Pincio non promettano posti di lavoro e soluzioni a problemi sociali. Oggi tocca alla sicurezza, ieri è toccato al canile, E domani? Ogni tanto sembrano oppositori alla loro stessa Giunta, quella che doveva condurre Civitavecchia in Europa e invece l’ha portata alla deriva su ogni fronte. Se gli attuali amministratori fossero politicamente responsabili dovrebbero ammettere pubblicamente il loro fallimento. Hanno avuto oltre quattro anni per dimostrare di cosa erano capaci. L’assenza di risultati è sotto gli occhi di tutti (compresi i loro elettori). E il tentativo di salvarsi all’ultimo minuto facendo gli oppositori di se stessi è semplicemente patetico. Così come patetiche sono le soluzioni miracolistiche che propongono sperando che qualche ingenuo ci caschi. In tema di sicurezza non sapendo cosa dire ecco che si inventano la videosorveglianza. Invenzione che ovviamente non serve a niente se non è inserita in un progetto vero e articolato di controllo del territorio. O forse serve per pubblicare l’ennesima gara d’appalto a pochi mesi dalle elezioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Civitavecchia. Furti in città, Tidei: "Sulla sicurezza, Frascarelli fa l’opposizione a se stesso"

RomaToday è in caricamento