rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Civitavecchia Civitavecchia

Ater, pubblicato un bando per l'acquisto di nuovi alloggi per edilizia popolare

L'avviso pubblico scade il 31 luglio. Soddisfatto il presidente Gino Vinaccia: "Un impegno concreto che l'ente mette in campo per affontare l'emergenza abitativa"

L’Ater ancora in prima linea contro l’emergenza abitativa. Il presidente Gino Vinaccia e il cda dell’ente di edilizia residenziale pubblica ha annunciato questa mattina la pubblicazione di un avviso pubblico con cui si esprime la volontà di acquistare alloggi da destinare ad edilizia residenziale pubblica e sociale.

“La Regione – ha spiegato soddisfatto il presidente Ater Gino Vinaccia – ha recentemente approvato un cospicuo contributo da destinare alla nostra Ater per l’acquisto da privati di alloggi da destinare all’edilizia residenziale”. Un impegno concreto, quello di cui parla Vinaccia, “che l’ente mette in campo per affrontare l’emergenza abitativa che riguarda tante famiglie di Civitavecchia”.

L’avviso, pubblicato oggi presso l’Albo dell’ente in via Don Milani 6, prevede da parte dei privati la possibilità di vendere all’Ater dagli 8 ai 24 alloggi per fabbricato che abbiano una superficie non inferiore ai 38 metri quadri e non superiore ai 95. Il bando ricalca quello precedente a cui però sono state apportate delle migliorie. “La precedente società privata – ha detto Vinaccia, spiegando i motivi che hanno portato a modificare il documento – era stata esclusa perché non aveva rispettato alcuni requisiti quali quelli in materia di Iva, sulla superficie abitabile, alloggi dislocati in diversi immobili e non nello stesso e infine le norme sulla presenza necessaria di box auto per tutte le abitazioni in vendita”. È proprio sulla base del precedente avviso e di quanto successo che il presidente Vinaccia, insieme al cda che “ringrazia per la solerzia”, hanno deciso di migliorare e integrare l’avviso migliorandolo “prevedendo che fosse consentita la partecipazione più ampia possibile dei privati interessati alla vendita degli alloggi”. Entusiasta anche Maria Boncompagni, membra del cda, che ha ribadito: “La velocità con cui l’Ater e il cda tutto ha provveduto all’analisi e al miglioramento di tali avvisi che sono indispensabili per fronteggiare nel miglior modo possibile l’emergenza abitativa, rendendo evidente tra l’altro come questo ente sia tutt’altro che attendista di fronte ai disagi dei cittadini”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ater, pubblicato un bando per l'acquisto di nuovi alloggi per edilizia popolare

RomaToday è in caricamento