rotate-mobile
Civitavecchia Civitavecchia

Raccolta differenziata, il sindaco Tidei incontra Civita

Il primo cittadino ha chiesto all'Assessore provinciale di dare massima priorità all'avvio della raccolta differenziata in città

Si sono incontrati ieri per dare risposte immediate al territorio. Sono il sindaco Pietro Tidei, i consiglieri provinciali Alvaro Balloni e Gino De Paolis, l'assessore all'Ambiente del Comune di Civitavecchia Roberta Galletta e l'assessore provinciale alla Tutela del territorio Michele Civita. Obiettivo: l'avvio della raccolta differenziata su tutta Civitavecchia. Dall'incontro è emerso l'impegno dell'Assessore provinciale a dare priorità, insieme a Fiumicino, alla città portuale e si è impegnato a finanziare il progetto non appena riceverà i primissimi fondi necessari dalla Regione Lazio.

Durante l'incontro si è avuto modo di parlare anche di discarica e del post Malagrotta. Tidei ha infatti manifestato che il progetto denunciato lunedì dal consigliere provinciale De Paolis, sulla realizzazione di un impianto di trattamento dei rifiuti provenienti da raccolta differenziata da 70 mila tonnellate l'anno, possa essere una specie di breccia di porta pia attraverso la quale si aprirebbe la strada ad una Malagrotta bis. Per questo motivo, l'assessore Civita si è impegnato a velocizzare l'iter per la visione dei progetti richiesti da Gino De Paolis. In ogni caso il progetto resterà congelato in commissione ambiente finché il capitolo della discarica post Malagrotta non sarà definitivamente chiarito.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta differenziata, il sindaco Tidei incontra Civita

RomaToday è in caricamento