Domenica, 26 Settembre 2021
Civitavecchia Civitavecchia

Emergenza abitativa, l'Ater boccia la proposta del Comune

"Le attività dell'Ater sono normate da disposizioni e da leggi sia nazionali che regionali". E rilancia: "Il Comune metta a disposizione le aree pubbliche che possiede e che l'Ater è disposto ad acquistare"

Impossibile che l'Ater affidi al Comune la realizzazione degli alloggi per l'emergenza abitativa. A rispondere al sindaco Pietro Tidei che, nei giorni scorsi, aveva avanzato questa possibilità, sono il presidente dell'Ente Gino Vinaccia e il direttore generale Antonio Sperandio. Per i due responsabili quella data da Tidei dell'Ater, e cioè che l'unico modo "per mettere a frutto da domani i 24 milioni di euro fermi da anni nelle casse dell'Ater" è un'immagine distorta. Perché le attività dell'Ater, spiegano, "sono normate da disposizioni e da leggi sia nazionali che regionali. Prima tra tutte la legge regionale del 6 agosto 1999 che stabilisce le funzioni e i compiti dei Comuni".

Regole molto chiare e precise che non consentono all'Ater di autorizzare quanto proposto dal sindaco Tidei. Ma anche se "le norme consentissero all'Ater di acquistare alloggi dal Comune, non sarebbe oltremodo possibile destinarli all'edilizia sovvenzionata e cioè a tutti quei richiedenti che sono inseriti nella graduatoria comunale". In caso contrario l'azienda "si esporrebbe all'intervento diretto della Corte dei Conti cosa che, siamo convinti, né il Comune, né tantomeno l'Ater possono auspicare".

E rilanciano l'offerta. Anziché affidare al Comune la realizzazione degli alloggi, perché invece il Comune non permetta all'Ater l'acquisto delle aree pubbliche che possiede, "nel rispetto delle norme", così da poter "avviare immediatamente la costruzione di alloggi di edilizia sovvenzionata da destinare a coloro che sono inseriti nella graduatoria comunale"? In buona sostanza si "tratterebbe di dare piena attuazione a quanto già previsto dal Protocollo d'intesa sottoscritto il 5 luglio 2012 da Regione, Comune e Ater".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza abitativa, l'Ater boccia la proposta del Comune

RomaToday è in caricamento