Martedì, 21 Settembre 2021
Civitavecchia Civitavecchia / Via P. Guglielmotti

Al Pincio la nuova associazione politico-culturale, "0766"

Promotori del nuovo "movimento" i consiglieri di maggioranza Fabrizio Lungarini, Raffaele Cacciapuoti e l'assessore ai Lavori Pubblici Mirko Mecozzi

Un prefisso telefonico scelto per rappresentare la neonata associazione politico-culturale. È lo "0766" che oggi non indicherà più solo il prefisso telefonico per chiamare Civitavecchia, ma anche l'associazione partorita dai consiglieri di maggioranza Fabrizio Lungarini e Raffaele Cacciapuoti e dall'assessore ai Lavori Pubblici Mirko Mecozzi.

Obiettivo della nuova associazione è quello di dare ai consiglieri comunali, eletti in liste civiche e che quindi non hanno referenti politici all'interno dell'amministrazione, un proprio punto di riferimento. Una persona con cui confrontarsi, elaborare iniziative e proposte. Da qui la scelta di congiungere in matrimonio i due consiglieri (eletti appunto in liste civiche) all'assessore Mirko Mecozzi (che in consiglio comunale non ha alcun consigliere che lo rappresenta). Ma non solo: "La nostra associazione, aperta a tutti - spiegano i consiglieri - vuole essere anche un punto di riferimento per i giovani che ad oggi non sono rappresentati e non fanno parte di alcun movimento politico così da mettere in atto quel ricambio generazionale iniziato con la firma del patto tra i sette consiglieri giovani della maggioranza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Pincio la nuova associazione politico-culturale, "0766"

RomaToday è in caricamento