Civitavecchia

Civitavecchia. Un altro weekend violento al Pirgo

Un altra aggressione sabato scorso al Pirgo. Questa volta la vittima uno straniero inseguito e pestato da un gruppo di civitavecchiesi

Il Pirgo durante il weekend continua ad essere il palcoscenico di tante risse. La più eclatante è stata quella di sabato 4 settembre, che ha visto coinvolti un gruppo di ragazzi civitavecchiesi contro uno straniero, a quanto pare conosciuto per la sua attività commerciale in città. E' iniziato tutto con una discussione presso il bar Barone continuata poi alla spiaggia del Pirgo, dove il ragazzo straniero viene assalito e caduto a terra, viene sottoposto a una raffica di calci. Quando il gruppo si allontana, lo straniero rincorre uno dei ragazzi e lo colpisce violentemente buttandolo a tappeto. Il tunisino, o il marocchino, decide a quel punto di darsi alla fuga, ma comprendendo che a terra non ha possibilità di scampare a un nuovo pestaggio, opta per la via del mare. Ma lo straniero non è ancora in salvo, infatti uno del gruppo dei civitavecchiesi ritenta l'aggressione anche sugli scogli della rotonda del Pirgo, quindi decide di nuovo di scappare buttandosi in acqua.

Sarà il caso o razzismo tra la cittadinanza? Ancora non si sanno le cause effettive che hanno scatenato la caccia allo straniero, ma una cosa è certa, la violenza è diventata la vera protagonista del weekend civitavecchiese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Civitavecchia. Un altro weekend violento al Pirgo

RomaToday è in caricamento