CivitavecchiaToday

Adeguamento Tia: parte la Class Action, in 8mila hanno già pagato

Lo Sportello dei Consumatori: "I cittadini non sono un Bancomat da usare per risanare i disastri della politica".

Lo Sportello dei consumatori non fa in tempo a promuovere la class action contro l'adeguamento Tia 2011 a causa dell'assenza di garanzie sulla restituzione del balzello ai civitavecchiesi, dell'assenza di un piano strategico per salvare le municipalizzate e soprattutto per l'assenza di dialogo tra associazione e amministrazione che subito da palazzo del Pincio annunciano: "Già in 8mila hanno pagato l'adeguamento Tia" e molti dei civitavecchiesi hanno deciso di pagare in un'unica soluzione. "Prendiamo atto - ha infatti detto l'assessore alle Finanze Giorgio Venanzi - che i cittadini hanno risposto e stanno rispondendo con grande senso civico. Si tratta di un prelievo straordinario ma momentaneo perché stiamo già lavorando per la restituzione in ragione del recupero del sommerso e dell'evasione". E Venanzi ha annunciato che ha già dato disposizione agli uffici di creare uno speciale fondo "a carattere rotativo nel bilancio comunale che verrà alimentato con i proventi del recupero dell'evasione: un salvadanaio - ha spiegato Venanzi - dove mettere da parte le somme che verranno restituite a chi ha pagato regolarmente la Tia straordinaria".

Una spiegazione che però non soddisfa lo Sportello dei consumatori che rilanciano: "Se sono così certi del recupero delle somme, lanciamo subito una proposta che risolve ogni problema: i cittadini non pagano, e il Comune non restituisce e così i conti tornano subito". O forse "non è così sicura la restituzione?". E dall'associazione si augurano che prima del deposito della class action (che verrà subito dopo Pasqua) "ci pervenga un invito a visionare ed estrarre una copia (al fine di renderli pubblici) di tutti i documenti contabili e di previsione relativi a questa iniziativa del fondo speciale". Perché i cittadini "ci chiedono di sapere, prima di pagare, una data in cui si inizierà la restituzione dei soldi e secondo quale ordine. Il dubbio delle persone - hanno aggiunto dallo Sportello Consumatori - è lecito: se la Tia straordinaria si è resa necessaria perché alcuni cittadini non avevano pagato e non era più possibile recuperare l'evasione, com'è possibile che il fondo per la restituzione sia alimentato proprio dal recupero dell'evasione?".

Per quanto riguarda poi il dato diffuso dal Comune (in 8mila hanno già pagato l'adeguamento Tia 2011) dall'associazione fanno sapere che sono gli stessi cittadini che ora "vengono da noi e ci chiedono come fare per ottenere un rimborso. Lo si ammetta chiaramente: il Comune, nella fretta di far cassa, ha pescato a strascico tra i contribuenti, e molti sono caduti nella rete, ma ci chiediamo: è qualcosa di cui il Comune può vantarsi?".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E rammentano ai civitavecchiesi l'invito a "venire in via Buonarroti 138 per dare la loro adesione a questa che è, prima di tutto, una battaglia a tutela della democrazia. E più siamo a combatterla, più sarà chiaro che i cittadini non sono un Bancomat da usare per risanare i disastri della politica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento