Giovedì, 24 Giugno 2021
Civitavecchia Via Toscana

Alluminio nell'acqua, vietato l'utilizzo anche previa bollitura

Dopo le analisi effettuate dalla Asl Roma F e dal Comune, il vice sindaco Enrico Luciani ha integrato l'ordinanza di non potabilità dell'acqua firmata dal sindaco Tidei

Ora è ufficiale. L'acqua non può essere bevuta nemmeno previa bollitura. A stabilirlo sono stati i vertici di palazzo del Pincio "a fronte - si legge nella nota - delle ulteriori analisi microbiologiche e chimiche effettuate dalla Asl Roma F e dal Comune, che hanno evidenziato il perdurare della non conformità per presenza di coliformi totali ma anche la non conformità dei campioni del parametro chimico Alluminio".

Motivo per cui il vice sindaco Enrico Luciani ha "emesso l'ordinanza numero 433 con la quale si mantiene l'ordinanza sindacale numero 414 che vieta l'uso dell'acqua per il consumo umano, e si rettifica la precedente ordinanza numero 414 tenendo presente che la concentrazione del parametro alluminio non è eliminabile con la con la bollitura dell'acqua".

L'ordinanza con l'integrazione, dunque, resta in vigore per le seguenti zone: dalla strada del Capriolo a Fosso del Marangone, Mediana (da via Braccianese Claudia a viale Europa), viale Villotti (retro ospedale civile San Paolo), via Montanucci, viale Nenni, via Benedetto Medici, via Bandita delle Mortelle al fosso fino al ponte di viale Pertini, Campo dell'Oro viale Lazio in vicinanza di via Toscana, verso via Mario Stella e zona Boccelle Alta con esclusione di San Gordiano e via Veneto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluminio nell'acqua, vietato l'utilizzo anche previa bollitura

RomaToday è in caricamento