Civitavecchia

Sicurezza, Fli: "Finalmente qualcuno ci ascolta"

Il movimento politico locale plaude all'iniziativa dell'amministrazione comunale e auspica all'avvio di altri interventi per garantire la sicurezza dei cittadini

Finalmente quella proposta di installare delle telecamere di videosorveglianza per scacciare i ladri dal quartiere è stata accettata. Ad essere soddisfatta è Futuro e libertà, da tempo attenta al tema sicurezza.

“È sicuramente un primo passo al quale speriamo ne seguano altri che coinvolgano l’intera città. Erano mesi e mesi – prosegue il movimento politico locale – che denunciavamo l’immobilismo sul fronte sicurezza e la sequela di furti nelle abitazioni”. Un esempio per tutti sono San Gordiano e Boccelle, quartieri in cui partirà a breve il progetto pilota.

“Ci auguriamo – conclude Fli – vista la stagione estiva ormai arrivata, che il progetto pilota parta in tempi ristretti onde evitare l’ennesima “estate calda” per i cittadini civitavecchiesi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, Fli: "Finalmente qualcuno ci ascolta"

RomaToday è in caricamento