rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Trastevere Trastevere / Via Dandolo

Trastevere, si spezza un platano e finisce in giardino: sfiorati gli operai al lavoro

Da un platano presente sulla strada si è staccato un grosso ramo, precipitando nel cortile di un palazzo privato

Poteva causare seri problemi. Invece la rottura di un grosso ramo, avvenuta nel primo pomeriggio di venerdì 28 agosto, ha finito per causare solo dei danni.

Il rischio avvertito

“Poteva colpire uno degli operai impegnati nella ristrutturazione dell’edificio – racconta il portiere dello stabile dove si è verificato l’episodio – e ad una decina di metri c’è un altro albero che sembra essersi già seccato” avverte. Si tratta di un altro platano, anch’esso presente sul marciapiede della storica strada romana.

Un ramo lungo 30 metri

Il ramo, una volta staccatosi dal tronco, è precipitato nel giardino dello stabile, distruggendo la ringhiera metallica che delimita la proprietà. L’impatto non ha però causato danni alle persone, visto che gli inquilini non erano presenti in casa. “L’intervento sul posto della polizia locale, avvertita dell’accaduto, è stato rapido” ha testimoniato il portiere, che nel descrivere il ramo ha dichiarato essere “lungo 30 metri e con  70 centimetri di diametro”. Insomma, ha rischiato di fare male.

In attesa dei giardinieri

Per mettere in sicurezza l'albero sarà necessario un intervento delle ditte che si occupano della gestione verticale del verde capitolino. L'appalto, della durata di tre anni, prevede la manutenzione e quindi anche la potatura e l'abbattimenti delle essenze arboree presenti a Roma e, dopo una lunga attesa, è diventato operativo dalla fine del mese di marzo.

Trastevere: il ramo del platano finito nel giardino privato

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trastevere, si spezza un platano e finisce in giardino: sfiorati gli operai al lavoro

RomaToday è in caricamento