Domenica, 25 Luglio 2021
Trastevere Trastevere

Stazione Trastevere, pestano un romeno: arrestati due italiani

La lite tra senza fissa dimora è avvenuta davanti ad una pattuglia dei carabinieri della stazione di Porta Portese. Per il 26enne ricovero al San Camillo e prognosi di 30 giorni

Picchiato a sangue a due passi dalla stazione Trastevere. E' questa la sorte toccata ad un romeno di 26 anni senza fissa dimora. A pestarlo due italiani, rispettivamente di 30 e 45 anni. Il fatto è accaduto davanti ad una pattuglia dei Carabinieri della Stazione Roma Porta Portese, che stava monitorando la zona.

Immediato l'intervento dei militari quando hanno visto che in un angolo due uomini stavano colpendo violentemente con calci e pugni un ragazzo riverso a terra. Diversi i colpi al viso che gli hanno procurato alcune fratture.


Il giovane è stato trasportato subito nell'ospedale San Camillo dove, ricoverato, non è in pericolo di vita. Trenta i giorni di prognosi. I due, entrambi pregiudicati, sono stati portati nel carcere di Roma Regina Coeli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione Trastevere, pestano un romeno: arrestati due italiani

RomaToday è in caricamento