rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Trastevere Trastevere

Trastevere: denunciati un commerciante e un gioielliere per ricettazione

Un venditore ambulante romano di 49 anni ed un gioielliere di 51 anni sono stati denunciati dalle forze dell'ordine per ricettazione. Recuperati dai militari numerosi monili preziosi di dubbia provenienza

Un venditore ambulante romano di 49 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine, ed un gioielliere di 51 anni, di origini brasiliane, sono stati denunciati a piede libero dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trastevere, con l’accusa di ricettazione in concorso. Dopo una breve attività d’indagine, i militari hanno accertato lo scambio tra i due di oggetti preziosi di dubbia provenienza. 

Le indagini dei militari hanno permesso di accertare che il 49enne ha venduto numerosi oggetti di valore, di dubbia provenienza, al 51enne, titolare di una gioielleria ubicata in zona Primavalle. In seguito, durante la perquisizione scattata a casa del 49enne commerciante i Carabinieri hanno sequestrato un centinaio di oggetti in oro e argento per un peso complessivo di 1 chilo e 200 grammi, oltre alla somma di 2.700 euro in contanti ritenuta provento dell’attività illecita. Sono in corso ulteriori indagini da parte dei militari per accertare la provenienza dei preziosi sequestrati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trastevere: denunciati un commerciante e un gioielliere per ricettazione

RomaToday è in caricamento