Trastevere Trastevere / Piazza Trilussa

Trastevere: tre pusher in manette, sorpresi in flagrante

I carabinieri li hanno sorpresi in flagranza mentre smerciavano dosi a giovanissimi acquirenti. La droga è stata sequestrata insieme al denaro contante

I Carabinieri hanno arrestato tre pusher romani di età compresa tra i 29 e i 42 anni già conosciuti alle Forze dell’Ordine, tutti sorpresi a spacciare.
Gli arresti sono stati effettuati durante i controlli messi in atto tra Piazza Trilussa, Ponte Sisto e Campo dei Fiori.

Inutili i tentativi dei tre di eludere i controlli dei militari nascondendo lo stupefacente all’interno di cabine dell’energia elettrica, bidoni della spazzatura o all’interno delle ruote di scorta delle autovetture. I Carabinieri della Stazione Roma Trastevere che pattugliavano la zona di Piazza Trilussa li hanno sorpresi in flagranza mentre smerciavano dosi a giovanissimi acquirenti. La droga è stata sequestrata insieme al denaro contante probabile provento dell’illecita attività, mentre gli spacciatori saranno processati con rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trastevere: tre pusher in manette, sorpresi in flagrante

RomaToday è in caricamento