Venerdì, 18 Giugno 2021
Testaccio Trastevere

Ponte Testaccio: rimosso il cartellone pubblicitario abusivo in Via degli Stradivari

Nella notte tra il 6 e il 7 maggio 2012, in Via degli Stradivari (Ponte Testaccio), davanti al PUP di recente edificazione, veniva installato un impianto pubblicitario. Per la posizione e per le dimensioni il cartellone pubblicitario aveva destato l’attenzione e l’indignazione delle cittadine e dei cittadini residenti. Sicurezza e decoro ambientale venivano, infatti, minacciati. Il regolamento che disciplina l’impiantistica di cartelloni pubblicitari veniva, per l’ennesima volta, probabilmente, "aggirato". La scorsa settimana il cartellone pubblicitario è stato smantellato.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Nella notte tra il 6 e il 7 maggio 2012, in Via degli Stradivari (Ponte Testaccio), davanti al PUP di recente edificazione, veniva installato un impianto pubblicitario. Per la posizione e per le dimensioni il cartellone pubblicitario aveva destato l'attenzione e l'indignazione delle cittadine e dei cittadini residenti. Sicurezza e decoro ambientale venivano, infatti, minacciati. Il regolamento che disciplina l'impiantistica di cartelloni pubblicitari veniva, per l'ennesima volta, probabilmente, "aggirato".

Maria Gemma Azuni, Consigliera Roma Capitale di Sinistra Ecologia Libertà, contattata da alcuni cittadini residenti nella zona, il 15 maggio scriveva una lettera al Dirigente del Comune di Roma Dott. Claudio Saccottelli per chiedere informazioni in merito e per sollecitare, qualora l'impianto fosse risultato privo delle necessarie autorizzazioni, la rimozione dello stesso.

La scorsa settimana il cartellone pubblicitario è stato smantellato.La denuncia delle cittadine e dei cittadini è stata molto probabilmente ascoltata. Non crediamo, infatti, che la rimozione sia frutto del caso. Il controllo sociale esercitato dai residenti e la legittima richiesta di avere informazioni precise sul cartellone installato in piena notte hanno avuto la giusta risposta.
 
Una piccola ma significativa vittoria per tutte e tutti. Continueremo a vigilare sul nostro territorio al fianco delle cittadine e dei cittadine affinché le leggi, il decoro urbano e la sicurezza stradale continuino ad essere un diritto. Contro chi vorrebbe far valere la legge del più forte e la regola del profitto.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Testaccio: rimosso il cartellone pubblicitario abusivo in Via degli Stradivari

RomaToday è in caricamento