Lunedì, 14 Giugno 2021
Testaccio Testaccio

Ponte Testaccio: assume droga e scivola nel Tevere, morta a 20 anni

Sembra verosimile che Damaris Tomassi possa essere scivolata nel fiume non riuscendo più a risalire, complice l'effetto della sostanza stupefacente

Damaris Tomassi, la giovane di 20 anni morta annegata nel Tevere a Ponte Testaccio, era insieme ad un ragazzo che avrebbe conosciuto 24 ore prima al centro sociale Villaggio globale, lo spazio occupato che fiancheggia il Mattatoio.

Secondo le prime indiscrezioni i due si erano conosciuti da un paio di giorni e avrebbero passato insieme il fine settimana poi terminato in tragedia. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la giovane sarebbe scivolata intorno alle 14 dalla banchina del fiume, dove si trovava con l'amico, un brasiliano di 27 anni, risultato poi avere alcuni precedenti penali.

Entrambi avevano assunto droghe, come il giovane ha poi raccontato: "L'ho conosciuta un paio di giorni fa, avevamo preso droghe e lei è caduta accidentalmente". I due avrebbero anche dormito in auto. L'uomo è stato ascoltato a lungo dagli agenti del commissariato Celio che indagano sulla vicenda. Sicuramente la ragazza aveva assunto Ketamina, un potente anestetico capace di stordire e far perdere l'equilibrio. Sembra quindi verosimile che possa essere scivolata, non riuscendo più a risalire, complice l'effetto della sostanza stupefacente.

Inizialmente si pensava che la vittima avesse 17 anni, anche perché aveva in tasca una tessera sanitaria di una diciassettenne. In realtà la ragazza aveva diversi documenti di identità. Fatto che ha reso più lunga l'opera di identificazione. Quando è stata ritrovata dai Vigili del fuoco circa due ore dopo la segnalazione della caduta in acqua, la ventenne era ormai morta per annegamento, come hanno costatato gli operatori del 118. I vigili del fuoco sono intervenuti anche con una squadra di sommozzatori e con un elicottero. Il cadavere è stato trovato a circa 100 metri dal punto in cui la ragazza risultava essere finita nel fiume. Sul posto sono intervenute diverse volanti. Le ricerche hanno attirato l'attenzione di molti curiosi che si sono affacciati da Ponte Testaccio, per seguire il lavoro di sommozzatori e vigili del fuoco. In molti pensavano a un suicidio.
(Fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Testaccio: assume droga e scivola nel Tevere, morta a 20 anni

RomaToday è in caricamento