Martedì, 3 Agosto 2021
Testaccio Testaccio

Spacciava ketamina e marijuana a Testaccio: arrestata insieme alla rifornitrice

Due donne sono state arrestate per spaccio. Una delle due aspettava i clienti fuori da un locale a Testaccio, l'altra custodiva la droga. Denunciato anche un altro uomo

Una 37enne romana, aspettava i suoi acquirenti fuori da un locale di Testaccio durante il fine settimana, ma è stata notata dagli agenti del Reparto Volanti quando è stata avvicinata da un tossicodipendente. Controllata, all’interno del marsupio, gli agenti hanno trovato 8 involucri contenenti ketamina in polvere e 4 dosi di marijuana.
Nel vano sottosella gli agenti hanno trovato, tra alcuni attrezzi per la manutenzione del veicolo, due confezioni in cellophane contenenti sostanza da taglio.
Nel corso della perquisizione dell’appartamento al Portuense, dove la 37enne ha dichiarato di “rifornirsi” di stupefacente da “piazzare” tra i tossicodipendenti, gli agenti hanno trovato altra ketamina in forma cristallina.
All’interno dell’immobile, abitato da N.F. 21enne romana pregiudicata, complice della 37enne, gli agenti hanno trovato anche un utensile utilizzato per l’inalazione della sostanza stupefacente.
In una cassetta di sicurezza di metallo, gli agenti hanno trovato 1550 euro in contanti ed alcuni fogli dove erano stati annotati numeri e cifre, riconducibili all’attività di spaccio, e sui quali sono in corso ulteriori indagini.

Accompagnate presso gli Uffici del Commissariato San Paolo, le due donne sono state arrestate per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Un altro uomo, 24enne romano, sorpreso a Testaccio con una dose di hashish nascosta nella custodia degli occhiali da sole, è stato invece denunciato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava ketamina e marijuana a Testaccio: arrestata insieme alla rifornitrice

RomaToday è in caricamento