Testaccio Torre Maura / Via del Fosso di Santa Maura

Corriere della droga da Testaccio a Giardinetti: pedinato e arrestato

L'uomo, 37enne romano, si muoveva tra i locali di Testaccio e un appartamento in zona Casilino spacciando dosi di cocaina. Una coppia aveva messo a disposizione la casa per "custodire" lo stupefacente

Era riuscito a coinvolgere nella sua attività illecita una coppia di amici, incensurati e bisognosi di arrotondare lo stipendio per mantenere il figlio minore, mentre lui si era reso disponibile alla ricerca della clientela e alla vendita dello stupefacente. F.M., 37enne romano, è stato arrestato per spaccio di droga, così come B.C., mentre per la donna convivente di quest'ultimo è scattata la denuncia. La coppia di amici di F.M. aveva messo a disposizione un appartamento per la preparazione ed il confezionamento delle dosi. Il 37enne, pregiudicato, è stato visto la scorsa sera dagli agenti del Commissariato Colombo fuori dai locali della movida di Testaccio. Dopo aver preso contatti con alcuni avventori, è salito a bordo della sua autovettura e si è allontanato: insospettiti, gli investigatori hanno deciso di seguirlo a bordo di un’auto civetta.

Il 37enne, pedinato dagli uomini della Polizia, si è diretto nella zona del Casilino e giunto in via del Fosso di Santa Maura, dopo aver regolarmente parcheggiato il veicolo, ha estratto dalla tasca un mazzo di chiavi con le quali ha aperto il portone di un palazzo, per poi entrare in un appartamento dello stabile. Una volta uscito, è stato fermato e controllato: all’interno delle sue tasche, gli agenti hanno trovato alcune dosi di cocaina. Gli investigatori hanno pertanto deciso di effettuare un blitz nell’appartamento dal quale era uscito poco prima il 37enne. All’interno, una coppia: B.C. 47enne romano e la convivente di 46 anni.

Nel corso della perquisizione, all’interno di un armadio gli agenti hanno trovato e sottoposto a sequestro 11 ovuli contenenti cocaina, 2 bilance di precisione, forbici e materiale per il confezionamento delle dosi. Accompagnati presso gli uffici del Commissariato Colombo, per F.M. e B.C. è scattato l’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente mentre la donna è stata denunciata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corriere della droga da Testaccio a Giardinetti: pedinato e arrestato

RomaToday è in caricamento