Venerdì, 30 Luglio 2021
Centro Centro Storico / Via dei Fori Imperiali

"Saltafila" vietati da Tronca: il Consiglio di Stato sospende l'ordinanza

Nonostante la classificazione in sette aree precedentemente richiesta dal Tar, il tribunale ha comunque congelato il provvedimento voluto a novembre dal commissario straordinario

Nuovo intervento del Consiglio di Stato sui provvedimenti del commissario per la regolarizzazione dei "saltafila", i dipendenti delle agenzie turistiche che vendono ticket per musei e monumenti ai turisti che aspettano, appunto, in fila. 

Il tribunale, nonostante il commissario Tronca avesse recepito il primo invito a individuare sette aree dove confinare l'attività, ha comunque dichiarato sospesa l'ordinanza, almeno fino alla data del deposito della sentenza di merito di primo grado del Tar. Il provvedimento dell'ex prefetto rientrava nella cosiddetta ordinanza "salva centro storico", contro risciò e tour operator ambulanti. 

Firmata lo scorso 25 novembre, ha vietato di fatto la presenza di entrambe le attività in diverse aree del centro storico, dai Fori Imperiali a Borgo Pio. Ma le categorie coinvolte si sono subito rivolte prima al Tar e poi al Consiglio di Stato. Vincendo, per il momento, la battaglia.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Saltafila" vietati da Tronca: il Consiglio di Stato sospende l'ordinanza

RomaToday è in caricamento