Centro Centro Storico / Via Francesco Crispi, 19

Rapina gioielleria in centro: arrestato poco dopo in via Crispi

Un uomo ha rapinato una gioielleria in centro e poi è fuggito, poco dopo è stato rintracciato dagli uomini della mobile in via Francesco Crispi

Oggi pomeriggio un uomo è stato arrestato dopo aver tentato di rapinare una gioielleria in centro. L'uomo, verso le 16.40, è entrato nel negozio di preziosi fingendosi un cliente e, una volta dentro, ha estratto una pistola e ha minacciato i presenti e si è fatto consegnare denaro e gioielli. Quindi si è allontanato a piedi, probabilmente sperando di confondersi tra la folla dei turisti.

Le volanti del centro sono state subito allertate dalla Sala Operativa della Questura e sono scattate le ricerche. L’uomo è stato così intercettato poco dopo in via Francesco Crispi da una pattuglia del Commissariato Castro Pretorio diretto dal dr. Massimo Improta.
Controllato dai poliziotti l’uomo è stato trovato in possesso di una pistola e dei gioielli appena rapinati.
Gli agenti hanno sequestrato la pistola e la refurtiva.
Il rapinatore identificato per D.C.P. 43enne, romano, è stato arrestato in flagranza di reato per rapina e accompagnato negli Ufffici del Commissariato per gli ulteriori accertamenti.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina gioielleria in centro: arrestato poco dopo in via Crispi

RomaToday è in caricamento