Centro Centro Storico / Via Leonida Bissolati

Via Bissolati: prelevano denaro con bancomat rubati ad un turista

I carabinieri fermano 3 uomini dopo che avevano 'prelevato' il portafogli ad un turista australiano alla fermata della Metro Barberini

Stavano prelevando denaro da un bancomat di via Bissolati utilizzando sette carte di credito, rubate ad un turista australiano. Per questo motivo i Carabinieri  della Stazione San Lorenzo in Lucina hanno arrestato una banda ben organizzata composta da 3 cittadini romeni di 22, 24 e 42 anni, già conosciuti dalle forze dell’ordine. L’episodio è accaduto nel pomeriggio di ieri quando il 42enne, fintosi turista a bordo della metro Barberini, ha sfilato il portafogli contenente sette carte di credito ed i relativi pin, mentre gli altri due facevano da “palo”. Abbandonato il mezzo pubblico con il bottino, la banda si è disfatta del portafogli, tenendosi le carte di credito con i codici segreti.


PRIMI PRELIEVI - Hanno iniziato così ad effettuare alcuni prelievi agli sportelli bancomat. I Carabinieri in borghese della Stazione San Lorenzo in Lucina, insospettiti, li hanno fermati mentre prelevavano ad uno sportello bancomat di via Bissolati e li hanno controllati trovando le sette carte di credito, 1100 euro in contanti prelevati poco prima, 400 dollari australiani e 490 Kuna croate. Tutta la refurtiva è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario che è stato rintracciato dai Carabinieri. Gli arrestati, accusati di utilizzo fraudolento di carte di credito e ricettazione, sono stati accompagnati in caserma e saranno processati con il rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Bissolati: prelevano denaro con bancomat rubati ad un turista

RomaToday è in caricamento