Centro

Piano pullman, il I municipio lo boccia: "Troppe concessioni, chiudere tutto l'anello ferroviario"

Ieri il voto contrario in Consiglio municipale

Senza il blocco degli ingressi nell'anello ferroviario, il piano pullman non va. E' una bocciatura piena quella del I municipio al nuovo regolamento sui bus turistici votato dalla giunta Raggi. Fortemente contrastate dagli operatori del settore per i rincari di oltre il 1000 per cento sul costo degli ingressi e la chiusura della ztl centro storico, le misure restrittive per il parlamentino a guida dem non sarebbero sufficienti a ripristinare decoro e legalità. Da qui il no al piano votato ieri nel Consiglio municipale di via della Greca. 

"La proposta della giunta Raggi manca di una visione reale della città, e non tiene nella giusta considerazione la peculiarità del municipio, ormai vessato dai pullman turistici che provocano grandissimi disagi alla viabilità" dichiarano Stefano Marin e Daniela Spinaci, presidente e vice della commissione Mobilità. In particolare si chiede di chiudere l'accesso di tutto l'anello ferroviario, così da "proteggere" anche le zone dell'Esquilino, di Villa Borghese, del Vaticano, di Prati, non comprese nella ztl C ma altrettanto invase dai torpedoni. 

E ancora si contesta il fatto che, nel regolamento, è previsto che i pullman "possano fermarsi presso gli alberghi con più di 40 stanze, non tenendo conto del fatto che ormai moltissimi piccoli alberghi hanno acquisito stanze in altri edifici anche non adiacenti". Per gli stalli, quelli nuovi da realizzare, "non è stato acquisito il parere della Soprintendenza". Nella proposta poi "si continua a prevedere che i bus possano fermarsi praticamente ovunque grazie alla dicitura "operazioni connesse alla salita/discesa dei passeggeri presso alberghi, ristoranti, strutture ricettive, scuole, uffici, musei, siti nel territorio". Sono solo alcuni degli aspetti da rivedere. Per il I municipio la stretta del Campidoglio non basta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano pullman, il I municipio lo boccia: "Troppe concessioni, chiudere tutto l'anello ferroviario"

RomaToday è in caricamento