CentroToday

Earth: "Pepper, cane picchiato e malnutrito salvo grazie al cuore di tanti"

"Adottato da Veronica Pivetti che si è commossa e che ha subito provveduto a portarlo dal veterinario per le cure del caso"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Era molto tempo che i vicini di casa segnalavano i guaiti di un piccolo cane tenuto in balcone dal proprietario giorno e notte. Talvolta, hanno spiegato, si capiva chiaramente che si trattava di percosse e così i vicini di casa di un appartamento nel XVII municipio di Roma hanno deciso di agire. Hanno chiamato lo sportello tutela animali del municipio che si è rivolto alle guardie zoofile EARTH. Le guardie capitanate dal comandante Alfredo Parlavecchio si sono recate sul posto.

La situazione rinvenuta era lampante ed il proprietario stesso ha candidamente confessato di percuotere il cane, ha addirittura detto di aver provveduto egli stesso ad estrarre dei denti al cane non volendo spendere in cure veterinarie.

Le guardie zoofile EARTH si sono quindi immediatamente attivate per togliere il piccolo animale dalle mani del proprietario e cercare per lui una nuova casa.

"Pepper è stato veramente fortunato,spiega Valentina Coppola, presidente di EARTH, è stato adottato da Veronica Pivetti che alla vista del piccolo si è commossa e che ha subito provveduto a portarlo dal veterinario per le cure del caso".

I referti medici parlano di un animale disidratato e denutrito e con un accumulo di liquido sul cranio, probabilmente dovuto alle percosse. EARTH ha già predisposto denuncia penale per maltrattamento nei confronti del proprietario.

Pepper ora è in buone mani grazie a tutte quelle persone che hanno deciso di non voltarsi altrove.

Torna su
RomaToday è in caricamento