CentroToday

Rissa a Campo de'Fiori: "Situazione movida precipitata, acceleriamo con l'ordinanza"

La consigliera Nathalie Naim commenta quanto accaduto in via del Pellegrino per la notte della Canonizzazione. L'ordinanza anti alcol, già proposta un mese fa dal sindaco Marino, è ancora allo studio del Campidoglio

Che l'attenzione non dovesse concentrarsi esclusivamente sul rione Trastevere, era stato già detto. Un allarme quasi profetico perché, a questo giro, a far le spese dello sballo da movida è il quadrante al di qua del Biondo. Si è parlato nelle scorse settimane di piazza Trilussa e dintorni, la "terra di nessuno", animata da notti al limite della follia, tra pugni gratis tirati ai passanti, il famoso 'knockout game', ai motorini incendiati per puro "divertimento". 

Stavolta invece tocca a Campo de'Fiori. Nella notte dei Papi, una rissa finita nel sangue, con un giovane preso a pugni da coetanei e trovato a terra, con una ferita alla coscia, forse da arma da taglio. Un'occasione più che legittima per parlare ancora una volta di provvedimenti urgenti ad arginare la deriva delle notti capitoline. 

"Questa è la goccia di un vaso già stracolmo" esordisce sfinita Annalisa, residente in piazza, con l'ingresso di casa proprio in mezzo ai locali. "La confusione serale ormai fa parte dell'ambiente, ci siamo quasi abituati, non pretendo che Campo de' Fiori non sia affollata, specie la sera e specie con la bella stagione, ma tutto ha un limite. La violenza va combattuta, così come cause e concause, vedi alcol e droghe".

Se ne sta discutendo di nuove regole estive per frenare lo 'sballo', specie dai fatti di Trastevere. Nel rione, per calmierare gli animi e dare una risposta il più rapida possibile ai residenti, è scattata l'operazione antidegrado: controlli serrati e liste nere di locali non in regola. Tutto in attesa che sia pronta l'ordinanza anti alcol, tanto cara alla giunta Alemanno. Il sindaco Marino l'ha promessa a inizio aprile e la bozza è allo studio dell'assessorato al Commercio.

Si andrà a colpire vendita, somministrazione e consumo di bevande alcoliche. I dettagli sono ancora da chiarire, mentre prendono forma le linee guida: restrizioni su orario e luogo. Dopo una certa ora niente alcol, nè da asporto nè sul suolo pubblico. Nel I Municipio, certo il più coinvolto, si ha già un'idea delle proposte da avanzare quando l'ordinanza farà il giro dei parlamentini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Si deve vietare la vendita da asporto dopo le 22, e vietare sempre dopo le 22 il consumo di alcol in strada". A parlare è la consigliera municipale Nathalie Naim (Lista Marino). "La situazione è precipitata in tutte le aree turistiche del centro storico dove ci sono locali notturni. E' un anno che non viene adottato nessun provvedimento, non ci sono più i presidi della Municipale, e con la liberalizzazione degli orari è il caos". E, particolare che la Naim ha già sottolineato più volte, "bisogna tenere gli occhi puntati non solo su Trastevere, ma anche su Monti, Celio, Piazza Navona, Piazza di Spagna e Campo de'Fiori". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento