CentroToday

Monti, il Tar rigetta il ricorso dei cittadini: "L'isola ambientale si farà"

I lavori hanno accumulato un ritardo di un anno rispetto agli annunci. L'assessore Pietro Calabrese: "Entro dicembre potremo aggiudicare la gara. Un altro passo in avanti verso l'avvio dei cantieri" 

Piazza Madonna dei Monti

"L'isola ambientale Monti, nel cuore di Roma, sarà realizzata!". A darne notizia l'assessore alla Mobilità Pietro Calabrese. Il Tar ha infatti respinto il ricorso, che finora ha tenuto bloccato l'avvio dei lavori. "È una vittoria per tanti cittadini che vogliono vedere la nostra città cambiare e credono nel nostro programma" prosegue il consigliere. "Il percorso intrapreso, a tutela di uno dei borghi più belli di Roma, andrà avanti". Nonostante le numerose proteste organizzate nel tempo da una parte di cittadini contrari al progetto, le operazioni per trasformare il rione in un'isola ambientale potranno cominciare. 

La giunta capitolina ha approvato ormai quasi un anno fa il progetto di restyling dell'ex suburra romana. Si tratterà di un'area a mobilità dolce, detta Argiletum, con nuove zone car free e una disciplina di traffico per pedoni e biciclette. "Entro l'estate vorremmo aggiudicare il bando di gara" annunciava quasi dieci mesi fa l'assessore alla Mobilità Linda Meleo. Il primo lotto, finanziato a bilancio con 700mila 825 euro, comprende l'ampliamento e la ripavimentazione dei marciapiedi di via dei Serpenti, tra via Panisperna e via Baccina, la pedonalizzazione di via Madonna dei Monti e, parziale, di via Urbana. In cantiere per questa prima fase anche l'installazione di tre varchi di accesso per la Ztl Monti. Gli occhi elettronici sorveglieranno via Cimarra, la Salita del grillo e via Panisperna. I tempi però si sono allungati e i lavori non sono stati ancora assegnati.

"E' un progetto realizzato con il supporto dei nostri tecnici, della Commissione Mobilità, dell'Assessorato e di Roma servizi per la mobilità, che prevede nuove aree pedonali, zone 30 e una disciplina di traffico a misura di pedoni e biciclette - ha aggiunto l'assessore - dopo questa sentenza, quindi, entro dicembre potremo aggiudicare la gara per la prima fase dei lavori. Un altro passo in avanti verso l'avvio dei cantieri"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento