Monti Monti

Movida molesta a Monti: chiedono di abbassare la voce e vengono accoltellati

Vittime due uomini residenti in via Urbana, usciti dalle loro abitazioni per chiedere a dei giovani di abbassare la voce. La risposta? Due coltellate che hanno costretto le due vittime al ricovero in ospedale

Movida molesta e violenta a Monti. Ieri sera due persone sono finite all'ospedale per due coltellate rimediate a piazza degli Zingari. Assurda la storia che ha portato al loro ferimento.

Verso le 22.30 di ieri due uomini residenti in via Urbana sono usciti dalle loro abitazioni per chiedere a dei giovani che stavano intrattendosi a piazza degli Zingari di abbassare la voce.

La risposta a questo loro invito? Due coltellate che hanno costretto i due residenti al ricovero in ospedale. Uno ne avrà per dieci giorni a causa di una ferita alla coscia e una probabile lesione al tendine della rotula. L'altro 8 giorni per una ferita alla mano e alla spalla.

I tre, tutti sudamericani, e secondo alcuni testimoni evidentemente ubriachi, non sono stati fermati. Sull'episodio indagano i carabinieri della Stazione Roma Viminale.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida molesta a Monti: chiedono di abbassare la voce e vengono accoltellati

RomaToday è in caricamento