menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il post di Virginia Raggi

Il post di Virginia Raggi

Raggi: "Rifatta via Sistina, com'è bella. #stradenuove non si ferma". Ma i lavori sono del municipio Pd

Gaffe della sindaca sui social. A rettificare l'assessore ai Lavori pubblici del parlamentino: "Grazie dei complimenti, ma informati bene prima di far fare i post"

Altro che #stradenuove. Cioè, nuove sì, ma non grazie al Campidoglio. Virginia Raggi si attribuisce il merito del rifacimento di via Sistina, l'asse di collegamento viario fra Trinità dei Monti e piazza Barberini. Con un lungo post su Facebook elogia l'operato della sua amministrazione, le sfugge però che non è competente nel caso specifico. 

"Guardate come è bella via Sistina dove sono appena terminati i lavori di riqualificazione" scrive Raggi. "Non si ferma il nostro progetto #StradeNuove con importanti interventi nelle periferie e nel centro città". Poi entra nel dettaglio: "Qui è stata rifatta la pavimentazione in sanpietrini rendendola più fruibile e sicura per chi la percorre". Tutto vero, tranne l'autore. A rifare la strada è stato il I municipio a guida Pd. L'intervento è iniziato lo scorso giugno ed è ancora in corso. A precisarlo pensa pubblicamente l'assessore ai Lavori pubblici Jacopo Emiliani Pescetelli. 

"Cara Virginia. Mi dispiace contraddirti, ma questo intervento non ha nulla a che vedere con il vostro hashtag strade nuove! È un intervento di manutenzione straordinaria del I Municipio, inserito nel piano investimento triennale. Informati bene prima di far fare i post. E comunque grazie dei complimenti!".

A seguire anche la presidente Sabrina Alfonsi ha voluto chiarire il punto sui social: "Grazie all'assessore ai lavori pubblici Jacopo Emiliani Pescetelli che ha seguito gli interventi di manutenzione straordinaria del I Municipio Roma, inseriti nel piano investimento triennale municipale. Non facciamo confusione"
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento