Domenica, 14 Luglio 2024
Centro Centro Storico / Via dei Fori Imperiali

Fori Imperiali pedonali, Marino incontra Bray: "Soddisfatto, ora acceleriamo"

L'incontro tanto atteso è andato bene. Lo ha riferito il primo cittadino: "E' stato un successo di critica. Ora si va avanti, dal ministro volontà di velocizzare le pratiche"

Tra frenate e accelerate il Colosseo libero dalle auto è un sogno prossimo a farsi realtà. L'incontro tra il ministro dei Beni Culturali, Massimo Bray, e il sindaco Ignazio Marino è andato bene. Oggetto del vis-à-vis la pedonalizzazione dei Fori Imperiali, al centro del dibattito dall'inizio della nuova era Marino, che riferisce: "Sono molto soddisfatto. E come me tutti - commenta il chirurgo primo cittadino al termine del colloquio cui si è presentato con i suoi assessori alla Cultura, Flavia Barca, e alla Mobilità, Guido Improta -. Abbiamo presentato al ministro la bozza del progetto realizzato fino ad adesso". E neanche il piccolo imprevisto di una caduta dalla bici all'arrivo al Mibac è riuscito a rovinare l'euforia di Marino, che annuncia: "E' stato un successo di critica. Ora si va avanti, anzi probabilmente si accelera". 

Dal ministero dei Beni culturali arrivano segnali di appoggio all'idea della pedonalizzazione e una vera e propria volontà di velocizzare la pratica attraverso una 'collaborazione culturale tra Mibac e Roma Capitale in materia di decoro e valorizzazione'. Strumento fondamentale sarà l'istituzione della conferenza delle Soprintendenze il cui obiettivo sarà quello di fare una programmazione congiunta sul tema ed evitare così lungaggini dovute a tempi burocratici o divergenze. Quest'ultime saranno sanate all'interno del nuovo organismo da cui uscirà un parere unico sulle questioni da affrontare. Inoltre, precisano dal Mibac in una nota diffusa in serata, si é deciso che il luogo di discussione della pedonalizzazione dei Fori Imperiali sarà la Conferenza dei servizi che porterà tutte le istituzioni e aziende interessate a sedersi al medesimo tavolo - il primo incontro, ha annunciato ieri il sindaco Marino, è in programma lunedì 8 luglio. 

OGGI - Nel frattempo sarà attivato dal Comune un percorso di ascolto della cittadinanza. E già oggi pomeriggio, nei pressi del Colosseo, dopo il primo tavolo di lunedì, è prevista un'assemblea tra residenti, assessore capitolino ai Trasporti Guido Improta, la presidente del I municipio Sabrina Alfonsi e i tecnici dell'Agenzia della Mobilità. Qui verrà illustrato il nuovo piano di traffico: il progetto comporta lo spostamento dei flussi di traffico privato sulle vie laterali ai Fori Imperiali. A quanto si apprende, via Merulana è la zona considerata più critica, ma l'Agenzia avrebbe previsto una serie di interventi per alleggerire il traffico anche in quella zona. Il progetto prevede che si passi da più di mille macchine in un'ora a via dei Fori Imperiali a sole 60. Una boccata d'ossigeno anche per il travertino del Colosseo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fori Imperiali pedonali, Marino incontra Bray: "Soddisfatto, ora acceleriamo"
RomaToday è in caricamento