Esquilino Esquilino / Via Emanuele Filiberto

Via Emanuele Filiberto: borseggiatore fermato cerca di corrompere gli agenti

Un 23enne è stato fermato mentre cercava di derubare un passeggero sull'autobus 3. Quando sono arrivati gli agenti, il giovane ha tirato fuori mille euro per corromperli

Un borseggiatore romeno di 23 anni è arrestato ieri pomeriggio dalla polizia dopo aver cercato di sottrarre il portafogli a un passeggero dell'autobus 3 in via Emanuele Filiberto. Approfittando della ressa a bordo del mezzo, P.A. è riuscito a derubare il passeggero ma questi se ne è accorto e lo ha bloccato. L'autista si è accorto dell'accaduto, ha fermato l'autobus e ha fatto scendere i passeggeri, facendo partire la segnalazione al 113.

Durante la perquisizione, il giovane ha estratto dalle tasche più di mille euro e li ha consegnati ai poliziotti, tentando di corromperli. Il denaro è stato sottoposto a sequestro penale in quanto provento di furto e il 23enne è stato arrestato per furto con destrezza e istigazione alla corruzione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Emanuele Filiberto: borseggiatore fermato cerca di corrompere gli agenti

RomaToday è in caricamento