Esquilino Esquilino / Via delle Terme di Diocleziano

Nascondeva droga in buche scavate nei giardini pubblici. In manette

L'uomo, di 35 anni, è stato sorpeso dai carabinieri mentre cercava di nascondere la droga all'interno di buche che scavava nei giardini pubblici nei pressi di piazza della Repubblica

Nascondeva la droga che spacciava all’interno di buche di un giardinetto pubblico. Si tratta di un uomo di nazionalità marocchina di 35 anni. L’uomo, già noto alle Forze dell’ordine per spaccio di sostanze stupefacenti, è stato arrestato dai carabinieri ieri sera in via delle Terme di Diocleziano, mentre era intento a nascondere la droga. Il suo atteggiamento ha insospettito i Carabinieri, i quali, dopo essersi appostati per circa un’ora a osservare i suoi movimenti, hanno sorpreso l’uomo a vendere una dose di marijuana in cambio di denaro.

Dalla perquisizione personale effettuata sul posto, i militari hanno scoperto che il pusher era in possesso di altre dosi, della stessa sostanza stupefacente, nonché 750 euro in contanti, provento dell’attività di spaccio. All’interno di 3 buche, precedentemente scavate nel giardino pubblico, sono state invece rinvenute delle bustine trasparenti contenenti sostanze stupefacenti del tipo marijuana. Sia la droga che il denaro sono stati sequestrati. Per l’uomo sono scattate immediatamente le manette, mentre l’acquirente identificato è stato segnalato alla Prefettura di Roma in qualità di assuntore. L’arrestato, accompagnato in caserma è stato trattenuto a disposizione dell’Autorità giudiziaria, sarà processato con il rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondeva droga in buche scavate nei giardini pubblici. In manette

RomaToday è in caricamento