rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Esquilino Esquilino / Piazza dei Cinquecento

Stazione Termini: arrestati due parcheggiatori abusivi

I carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato due parcheggiatori abusivi in piazza dei Cinquecento. Ora si trovano a Regina Coeli, accusati di estersione

Due cittadini romeni di 19 e 36 anni sono stati arrestati per tentata estorsione nell'area della stazione Termini. I carabinieri hanno portato a termine un'operazione di contrasto al fenomeno dei parcheggiatori abusivi e sono riusciti a cogliere i due in flagranza di reato in piazza dei Cinquecento. I parcheggiatori abusivi operavano sempre nello stesso modo.

Dopo aver adocchiato l'automobilista impegnato nella manovra di parcheggio, i parcheggiatori si avvicinano aiutandolo nelle manovre e poi, una volta fermato il veicolo, chiedevano una offerta per il servizio prestato, prima bonariamente e poi, all'eventuale rifiuto, soprattutto da parte di quegli automobilisti che hanno trovato posto nelle aree di sosta a pagamento, con la minaccia più o meno di velata di danneggiare i veicoli. I due arrestati sono stati portati a Regina Coeli, dove rimarranno a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione Termini: arrestati due parcheggiatori abusivi

RomaToday è in caricamento