menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Termini, vende frutta e verdura senza autorizzazione: 300 chili di alimenti sequestrati

Ammonta a oltre 5.000 euro la sanzione comminata al conducente del mezzo

Vendeva vendere frutta e verdura senza alcuna autorizzazione nei pressi della stazione Termini. Ieri, verso le 15,30, il Gruppo Centro della Polizia Locale di Roma Capitale, nell'ambito dei controlli quotidiani, ha notato un furgone con le sponde aperte in via Amendola, all'incrocio con Via Manin, ed ha effettuato alcune verifiche circa l'attività di un uomo di 43 anni.

Ammonta a oltre 5.000 euro la sanzione comminata al conducente del mezzo, oltre al sequestro di 300 chili di merce conferita in discarica a causa del cattivo stato in cui era conservata.

Gli agenti hanno proceduto al ritiro della carta di circolazione ed al fermo amministrativo del veicolo in quanto presentava entrambe le targhe scritte con un pennarello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento