rotate-mobile
Esquilino Piazza Vittorio Emanuele

Piazza Vittorio, parte il bando per il restyling dei giardini

La notizia è stata ufficializzata ieri durante una seduta della commissione Trasparenza del I municipio, alla presenza del Dipartimento Lavori Pubblici di Roma Capitale. Il 20 novembre la pubblicazione della gara

Stavolta, forse, è quella buona. Il 20 novembre verrà indetta la gara per la riqualificazione dei giardini di Piazza Vittorio. L'appalto, di circa 2 milioni e mezzo di euro, comprenderà, oltre alla realizzazione delle opere da progetto (definanziato dalla scorsa giunta), anche alcuni servizi di manutenzione e cura del verde del giardino per una durata massima di tre anni. 

La notizia è stata ufficializzata ieri durante una seduta della commissione Trasparenza del I municipio, alla presenza del Dipartimento Lavori Pubblici di Roma Capitale nella persona dell’architetto Valentina Cocco. "E' stato eliminato qualsiasi dubbio sul balletto di cifre e di date riportate dai giornali in questi ultimi mesi" dichiarano in una nota congiunta Lorenzo Santonocito, Presidente della Commissione Trasparenza e Stefano Tozzi, Capogruppo di Fratelli d’Italia al Municipio Roma I, in prima linea da tempo per il restyling dei giardini. 

"Il nostro auspicio, insieme a quello di tanti cittadini, è che alcune funzioni rimangano all'interno dei Giardini ed altre se ne aggiungano. Questi lavori, voluti fortemente da Fratelli d'Italia già da molti anni - ribadiscono i consiglieri Tozzi e Santonocito - saranno da noi monitorati costantemente, convinti che la riqualificazione dei giardini di Piazza Vittorio dovrà necessariamente essere accompagnata da una fruizione viva delle aree da parte dei cittadini e conseguentemente da una programmazione preventiva e continuata di manutenzione, controllo e vigilanza degli spazi".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Vittorio, parte il bando per il restyling dei giardini

RomaToday è in caricamento