Mercoledì, 22 Settembre 2021
Esquilino Esquilino / Via di Porta Maggiore

Porta Maggiore: trovato con panetto di hashish, arrestato

Sono stati i controlli su strada della Polizia a far scattare l'arresto di un giovane pusher trovato con un panetto di 100 grammi di hashish

E.A.S.A  25enne di origini egiziane, è stato arrestato ieri, dagli agenti del commissariato San Lorenzo diretto dalla dott.ssa Giovanna Petrocca, per i reati di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, resistenza aggravata e lesioni a pubblico ufficiale.

Nella serata di ieri, gli agenti hanno notato un giovane che dopo essere sceso da un tram alla vista della polizia tentava di nascondersi.
Gli agenti insospettiti hanno deciso di fermarlo per un controllo, ma l’egiziano si è dato alla fuga inseguito dai poliziotti.
L’uomo raggiunto dagli agenti ha cominciato a urlare minacciando gli agenti, e nel contempo ha estratto dalla tasca un coltello a serramanico e cercando di aprirlo lo puntandva contro gli agenti.

Raggiunto dai poliziotti l’uomo ha continuato ad aggredire gli agenti cercando di liberarsi, finchè non è stato bloccato  e messo in sicurezza.
Durate la colluttazione l’uomo faceva cadere dalle tasche del giubbotto un involucro, poi raccolto dagli agenti al cui interno vi era un panetto di 100 grammi di hashish.
Sequestrato anche il coltello a serramanico lungo 20 centimetri. Alla fine, per l’egiziano sono scattate le manette.        

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta Maggiore: trovato con panetto di hashish, arrestato

RomaToday è in caricamento