CentroToday

Esquilino, prelevano denaro con carte di credito rubate: sgominata una banda

Il proprietario delle carte di credito era stato derubato intorno alle 5 del mattino nella zona di piazza della Repubblica

Stavano armeggiando da tempo nei pressi di uno sportello atm di via Gioberti, destando così forti sospetti in una pattuglia di carabinieri di via Vittorio Veneto che li stavano tenendo d’occhio.

Quando i militari sono intervenuti, i tre, tutti giovani cittadini romeni di età compresa tra 25 e 29 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, sono stati trovati in possesso di due carte di credito risultate intestate a un 65enne originario di Venezia ma residente a Roma, che ne stava denunciando il furto proprio presso la Stazione Carabinieri Roma via Vittorio Veneto.

L'uomo era stato derubato intorno alle 5 del mattino nella zona di piazza della Repubblica. Per i tre cittadini romeni sono scattate le manette ai polsi con l’accusa di indebito utilizzo di carte di credito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento