Domenica, 26 Settembre 2021
Esquilino Esquilino / Via Nino Bixio

Piazza Vittorio: ladre rubano gioielli in un appartamento

Le giovani di 16 e 18 anni sono state fermate dai carabinieri dopo essersi introdotte in un'abitazione di via Nino Bixio

I Carabinieri del Nucleo Operativo Roma Piazza Dante hanno arrestato due giovani nomadi di 16 e 18 anni, appartenenti al campo di via Salone, che ieri pomeriggio si sono introdotte al’interno di un appartamento di via Nino Bixio, in zona piazza Vittorio Emanuele rubando numerosi gioielli e monili in oro per un valore complessivo di 1000 euro. Le giovani ladre hanno approfittato dell’assenza dei proprietari di casa e del fatto che la porta non fosse chiusa con delle mandate.

SCHEDA MAGNETICA - Con una scheda magnetica hanno facilmente aperto e una volta all’interno dell’abitazione l’hanno svaligiata, dileguandosi, pensando di averla fatta franca. Sfortunatamente per loro una pattuglia dei Carabinieri le ha notate proprio mentre uscivano dallo stabile. Fermate per un controllo è così che i militari dell’Arma hanno scoperto che le due avevano appena messo a segno un colpo. I preziosi che avevano rubato li avevano nascosti nei reggiseno. La 18enne, arrestata dai Carabinieri è ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo e dovrà rispondere di furto in abitazione in concorso. La minore invece è stata associata al centro di prima accoglienza di Roma via Virginia Agnelli. La refurtiva recuperata dai Carabinieri è stata riconsegnata alla proprietaria di casa.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Vittorio: ladre rubano gioielli in un appartamento

RomaToday è in caricamento