Martedì, 22 Giugno 2021
Esquilino Esquilino

Carabinieri all'Esquilino: due arresti e tredici denunce

Controlli a tappeto dei militari nel quartiere Esquilino. Oltre ai due arresti e alle tredici persone denunciate, i carabinieri hanno controllato anche 32 veicoli e identificati 67 persone

Due arresti e tredici denunce: questo il bilancio dei controlli a tappeto condotti dai carabinieri nel quartiere Esquilino. Durante l'operazione, finalizzata al contrasto dell'immigrazione clandestina e dei delitti contro il patrimonio, due persone sono state arrestati e tredici denunciate a piede libero. Un 36enne italiano e un 51 romeno sono finiti in manetta per delitti contro il patrimonio e si trovano ora a Regina Coeli.

I denunciati sono tutti stranieri di età compresa tra i 19 e i 48 anni. Otto di loro sono stati denunciati per violazione della normativa sugli stranieri, 2 per favoreggiamento all'immigrazione clandestina, uno per detenzioni ai fini di spaccio di marijuana, uno per furto e uno per ricettazione. Inoltre sono stati controllati cinque appartamenti abitati da stranieri. In totale sono state identificate 67 persone e controllati 32 veicoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri all'Esquilino: due arresti e tredici denunce

RomaToday è in caricamento