Giovedì, 29 Luglio 2021
Esquilino Esquilino / Piazza dei Cinquecento

Stazione Termini: furto e aggressione per una borsa

Un keniano di 33 anni, entra in un negozio di piazza dei Cinquecento, ruba una borsa e scappa. Il commesso lo ferma e viene aggredito dal ladro. Immediato l'arresto

E' stato arrestato, dai Carabinieri del Nucleo Scalo Termini, un 33enne keniano per aver furto e aggressione all'interno di un negozio situato in piazza dei Cinquecento.

Il suo gesto non era passato inosservato al dipendente del negozio che, dopo averlo visto girare tra gli scaffali e scappare con una delle borse in esposizione, ha cercato di fermarlo. A quel punto il ladro non ha esitato a riempirlo di calci e pugni. I Carabinieri di presidio a Termini sono intervenuti immediatamente e hanno bloccato il ladro.

La borsa è stata recuperata e restituita ai titolari del negozio mentre l’uomo è stato accompagnato in caserma e sarà processato per direttissima.

        

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione Termini: furto e aggressione per una borsa

RomaToday è in caricamento