Esquilino Esquilino / Via Emanuele Filiberto

Esquilino, sorprende ladra nel pianerottolo di casa: arrestata una minorenne

Il fatto è successo domenica pomeriggio al civico 50 di via Emanuele Filiberto. A finire in manette per furto aggravato una nomade 14enne. Nelle tasche della giovane ladra sono stati trovati alcuni monili in oro

Una minorenne nomade di appena 14 anni, domenica pomeriggio, è stata arrestata per furto aggravato. E' stata sorpresa dal proprietario dell'abitazione che aveva appena derubato durante la fuga dopo il colpo. Il proprietario era appena tornato nella sua abitazione al civico 50 di via Emanuele Filiberto, quando sul pianerotto ha incontrato una giovane sconosciuta di etnia rom che stava scendendo per le scale.

L'uomo si é accorto immediatamente che la porta del suo appartamento era aperta che la serratura era stata forzata. All'interno della propria casa ha trovato disordine e si é subito accorto che mancavano alcuni oggetti. Ha quindi chiamato il 113 richiedendo l'intervento della Polizia di Stato che poco dopo, descrizione fornita dalla vittima del furto, ha fermato la giovanissima nomade poco distante


La giovane, N.B., queste le sue iniziali, sprovvista di documenti è stata successivamente identificata grazie ai rilievi effettuati presso il Gabinetto interregionale di polizia scientifica e l'Ufficio immigrazione. Nelle tasche della 14enne sono stati trovati alcuni monili in oro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esquilino, sorprende ladra nel pianerottolo di casa: arrestata una minorenne

RomaToday è in caricamento